RES 1 RES 2 RES 4 RES 5

Cronologia

  • 1990, Settembre
  • Cristiano e Patrizio Perfetti fondano il marchio Strategic Business Unit.
  • SBU è una divisione autonoma o unità organizzativa, sufficientemente piccola da risultare flessibile e grande abbastanza da esercitare il controllo sulla Maggior parte dei fattori che ne influenzano la preformance nel lungo periodo. Le unità strategiche di affari sono molto agili e, di solito, hanno missioni e obiettivi indipendenti. Questa caratteristica consente loro di rispondere prontamente ai cambiamenti delle condizioni economiche o di mercato.
  • 1991, Marzo
  • Il primo negozio Strategic Business Unit è inaugurato in via antonio serra 87, rome.
  • 1993, Ottobre
  • Il secondo negozio Strategic Business Unit è aperto in una zona residenziale della città. Questo punto di vendita a due piani si tova in via chiana 73-75 e presenta una grande sezione dedicata all’abbigliamento vintage e militare, nel seminterrato.
  • 1993, Dicembre
  • Il quartier generale e il flagship store Strategic Business Unit sono inaugurati in via di san pantaleo 68-69, in prossimità di piazza navona, nel centro di Roma. Il negozio è allestito con mobili d’epoca rialenti del 1880. L’architettura della costruzione risale al sedicesimo secolo. L’atmosfera è al di fuori del tempo. Lo spazio si compone di quattro zone diverse, collegate tra loro: la prima sala ospita le collezioni per uomo di abbigliamento casual, di maglieria e la collezione di capi realizzati con tessuto denim; la seconda sala è dedicata alla collezione sartoriale, alla collezione di camicie e a quella dei jeans; la terza stanza è adibita a studio e viene utilizzata per l’organizzazione del lavoro, creativo e contabile; il cortile è uno spazio silenzioso e verdeggiante per il relax e la meditazione.
  • 1994, Gennaio
  • Nel 1994 il negozio di via antonio serra 87 è trasformato in archivio e magazzino. Mobili e arredamenti di antiquariato e modernariato sono mescolati insieme ad una grande selezione di indumenti vintage, nuovi e usati, di epoche e generi diversi.
  • 1995 / 1998
  • Le collezioni di abbigliamento sportivo e di capi realizzati in tessuto denim Strategic Business Unit sono disegnate con l’intento di realizzare un moderno guardaroba, composto di indumenti classici, ottenuto con l’inserimento progressivo di capi aventi funzioni e origini diverse. Queste unità, legate l’una con l’altra, integrano e completano le precedenti produzioni di moda: pertanto, ciascuna unità è strategica per il conseguimento dell’obiettivo finale.
  • 1999, Febbraio
  • La prima collezione di denim Strategic Business Unit debutta a los angeles. Da quel momento, SBU ha presentato le sue collezioni di jeans per uomo e donna due volte ogni anno. Tutti i trattamementi di invecchiamento a cui i jeans sono sottoposti sono eseguiti a mano da personale qualificato. Ciascun jeans ha subito vari processi di rottura e scoloritura mirate in aree localizzate dell’indumento. Le tinture organiche e i lavaggi biologici sono centrali per l’estetica e la filosofia del marchio. Il reparto stilistico e le aziende incaricate per la produzione dei jeans Strategic Business Unit utilizzano diverse strutture industriali e lavanderie che sono specializzate nei vari trattamenti e lavaggi. Le principali tecniche si ispirano all’estetica dei classici stone wash e stone bleach.
  • 2000, Luglio
  • La collezione di jeans Strategic Business Unit per l’inverno 2001 è presentata a londra.
  • Un gran numero di jean in cimosa fanno parte della selezione. La cimosa è il bordo della pezza di tessuto, che previene lo sfilacciamento del denim. I tessuti in cimosa sono prodotti intrecciando il filato sui vechi telai a navetta. I telai a navetta producono denim in pezze aventi altezze minori. Per questo motivo è necessario un numero di metri Maggiore per confezionare un jeans (approssimativamente tre metri). I lembi della cimosa si trovano lungo le cuciture esterne delle gambe del pantalone e sono visibili quando il fondo della gamba è rigirato. Dato il costo elevato della tessitura su telai a navetta, il cotone impiegato nella produzione di denim cimosati è tipicamente di elevata qualità. La cimosa interamente bianca contraddistingue i jeans Strategic Business Unit. La Maggior parte dei tesuti in denim è tinta con indaco sintetico. Soltanto puro indaco naturale è impiegato per la produzione degli esclusivi denim del marchio 9SBU) Strategic Business Unit, realizzati in Giappone da azinde leader nel mondo. La tintura viene fissata sul filato di cotone mediante ripetute immersioni in vasche contenenti le preparazioni di indaco. Il pigmento si ossida a contatto con l’aria, creando le sfumature di blu che caratterizzano i jena stinti con puro indaco naturale.
  • 2001, Settembre
  • Per la prima volta la collezione di jeans prodotti con il marchio Strategic Business Unit è presentata in Giappone, a Tokyo, nel quartiere a shibuya. Questo evento ad invito è incentrato sul processo creativo della produzione della collezione di capi in denim. Ciascun paio di jeans è spriuzzato con un getto di sabbia guidato da aria compressa o vapore. Il pocesso di sabbiatura è uno dei trattamenti artigianali utilizzati per creare effetti tridimensionali sui jeans. La pressione applicata sul denim è una competenza fondamentale degli operai specializzati. La dimostrazione è stata molto apprezzata dai più influenti delegati delle migliori vetrine Giapponesi.
  • 2001, Dicembre
  • Strategic Business Unit special volume è un libro fotografico in edizione limitata stampato in mille copie numerate. Il volume documenta il lavoro manuale necessario per il confezionamento di ciascun paio di jeans Strategic Business Unit. Il formato del libro è lo stesso della copertina di un disco a trentatrè giri. Tutte le immagine, inedite, sono tratte dall’archivio SBU.
  • 2002, Novembre
  • Viene lanciata la collezione sartoriale Strategic Business Unit.
  • L’abito completo da uomo è, senza dubbio, il più universale ed appropriato indumento del guardaroba di un gentiluomo. Lo stile dell’eleganza inizia proprio dal vestito, la pietra angolare della moda maschile. Gli abiti prodotti da Strategic Business Unit sono composti da giacca e pantalone realizzati nello stesso tessuto, destinati ad essere indossati insieme. Molti sono i dettagli che caratterizzano un abito SBU: il tessuto da cui sono composti, inclusi il colore e il peso, il taglio, gli accessori e il grado di personalizzazione.
  • La linea sartoriale Strategic Business Unit prende ispirazione dai tre principali stili dell’eleganza maschile, che devono il nome ai paesi in cui sono originati. L’abito inglese è reinterpretato insieme a quello americano, “a sacco”, con l’eleganza continentale tipicamente italiana. La collezione di abiti formali è il risultato finale di fusioni multiple di elementi appartenenti a questi tre stili principali. Il Maggior indicatore della qualità della produzione Strategic Business Unit è la rifilatura e la selezione dei dettagli, come lo stile delle tasche, le fodere, gli accessori e i materiali. La collezione sartoriale di abiti da uomo, smoking e giacche da sera è prodotta in Italia.
  • 2002 / 2007
  • Strategic Business Unit magazine è pubblicato dal 2002 al 2007 in un totale di nove numeri semestrali. Il magazine SBU è una pubblicazione periodica composta prevalentemente da fotografie e illustrazioni, i cui temi principali sono la moda e l’arte contemporanea. Il magazine di strategic business è un’espressione indipendente di integrità e stile. La redazione di SBU è unicamente responsabile della scelta delle immagini e della grafica contenute nel magazine. Il magazine è stampato in edizioni differenti a seconda dei paesi a cui è destinato che non sono mai completamente dissimili. Tutte le copie di Strategic Business Unit magazine sono state vendute e non sono più disponibili.
  • 2003 / 2009
  • Una nuova linea di denim con il marchio primitive è lanciata esclusivamente per il mercato nazionale italiano. Il concept e il manifesto di questa collezione di jeans è “ritorno alle origini”. I jeans primitive sono venduti nelle più importanti vetrine italiane. Questa collezione di capi in denim è stata progettata e realizzata per soddisfare le numerose richieste provenienti dal nostro mercato domestico. Tutti i tessuti sono prodotti in Giappone. Gli interventi manuali conferiscono ai jeans primitive un’immagine unica. Le tecnologie e i trattamenti uilizzati per la produzione di ciascun capo sono gli stessi sviluppati per il marchio Strategic Business Unit. Primitive è un marchio registrato.
  • 2003, october
  • Una collezione di capi di abbigliamento di particolare pregio e valore chiamata Strategic Business Unit special, è presentanta in contemporanea nei negozi di Roma, Londra, Monaco, Vienna, Stoccolma, New York, Los Angeles e Tokyo. Indumenti e costumi vintage dell’archivio Strategic Business Unit sono decostruiti e ridisegnati con nuove proporzioni e volumi. Ciascun capo è stato riprodotto per assomigliare al modello originale. L’uso della tecnologia più sofisticata, la scelta dei materiali e i numerosi interventi artigianali rendono unica ciascuna “replica”.
  • Fanno parte della collezione: cappotti, giacche e impermeabili realizzati seguendo i dettami della sartoria italiana, giubbini in denim, pantaloni in canvas militare e jeans, t-shirts e felpe in jersey di cotone, maglioni in cammello, merino e cashmere, camicie confezionate con cotoni e velluti pregiati.
  • Giacche e cappotti decostruiti, realizzati in lana tessuta con metallo, occupano una sezione speciale della linea di moda.
  • I tessuti sono presentati in diverse grammature: pura lana 80s, per abiti da lavoro morbidi e confortevoli, super 100s e super 120s, in lana e cashmere, incredibilmente soffici e lussuose. Anche la flanella di lana è stata ampiamente utilizzata nella confezione degli indumenti, per la sua bellezza e praticità. Soprabiti realizzati in pura lana di cammello, contraddistinti dal tipico colore, sono raggruppati separatamente. La grande cura stilistica e la morbidezza dei tessuti hanno contribuito all’immediato successo della collezione Strategic Business Unit special.
  • 2004 / 2006
  • United arrows, il più imporante marchio della moda Giapponese, commissiona ai fratelli cistiano e Patrizio Perfetti la progettazione e la produzione di una nuova linea di jeans e capi in denim chiamata “globale”. I jeans sono diesegnati e confezionati in Italia e scrupolosamente controllati in Giappone, secondo gli standard di qualità più elevati, prima di arrivare nelle vetrine di lusso del grippo united arrows.
  • 2005, Luglio
  • La collezione di jeans Strategic Business Unit è presentata a monaco per il mercato tedesco, nel meraviglioso spazio di ulli off. L’uso delle nuove tinture indaco per la produzione di tessuti in denim Giapponese, realizzati in esclusiva per il nostro marchio, ha portato la produzione dei jeans ad un livello qualitativo ancora più alto. Poichè il pigmento dell’indaco non è solubile in acqua non può essere tinto con la bollitura, come avviene invece per altre tinture vegetali. L’indaco deve essere fermentato per divenire solubile. Il filato viene immerso nelle vasche di tintura e successivamente ossidato all’aria, rilasciando il suo caratteristico colore blu. I filati di cui sono composti i tessuti in denim prodotti per Strategic Business Unit sono immersi ed asciugati da quindici a venti volte ciascuno. Il puro indaco naturale rinforza il cotone e la brillantezza del colore aumenta con il tempo. Per questo motivo i nostri jeans sono inimitabili. In Giappone, anticamente, si riteneva che l’indaco avesse anche proprietà medicinali e le sue foglie erano utilizzate per curare morsi di serpente, punture d’insetto, febbre e disordini dello stomaco. Molti produttori Giapponesi applicano un bagno di zolfo al filato, prima di tingerlo con il puro indaco naturale. Per ottenere una patina di grigio o di giallo sul denim. Ancora oggi le tinture con indaco sono molto apprezzate in Giappone, dove kimono tradizionali e yukata vengono realizzati seguendo le tecniche tradizionali tramandate da secoli. Le varie sfumature di blu prodotte dall’indaco richiamano alla mente la natura e i colori del mare.
  • 2006, Settembre
  • I jeans per uomo e donna Strategic Business Unit sono presentati per la prima volta a stoccolma, in svezia. Indumenti e filmati sono stati mostrati contemporaneamente. Una sezione speciale è stata dedicata ai jeans neri. Il denim utilizzato da Strategic Business Unit è tinto con puro inchiostro Giapponese naturale. Questa particolarissima tintura, chiamata “sumi” (letteralmente “cenere o fuliggine”), era utilizzata nei secoli passati, nelle campagne Giapponesi, per la confezione di indumenti da lavoro per l’agricoltura. Il denim nero viene ottenuto per immersione in vasche per la tintura ricolme di inchiostro indelebile. L’acqua viene versata in una ciotola in pietra chiamata “suzuri” e un bastone di puro carbonio viene sfregato contro le sue pareti. L’aggiunta di Maggiori o minori quantità di acqua determina le diverse sfuature di colore, che vanno dal nero profondissimo fino al perla, passando per tutte le gradazioni del grigio. Un’edizione limitata di jeans “blue-black” è inclusa nella collezione. Il denim blue-black è ottenuto tingendo la trama del tessuto con inchiostro (nero) e l’ordito con l’indaco (blu).
  • 2007, Gennaio
  • Il quartier generale di Strategic Business Unit in Giappone è spostato da shibuya ad harajyuku. La nuova penthouse ha vista panoramica sulla città di Tokyo. Questo loft si divide in tre arre collegate: ufficio stile, ufficio commerciale e showroom.
  • 2008, january
  • Viene introdotta la collezione di accessori in pelle Strategic Business Unit.
  • Categorie tradizionali come borse, cinture e portafogli sono raggruppate in una unica collezione. I pellami sono trattati con processi naturali e gli interventi manuali di artigiani specializzati rendono ciascun pezzo unico.
  • Il vitello pieno fiore è usato in prevalnza, a causa della sua morbidezza e resistenza all’usura: cartelle, porta documenti e altri articoli possono essere facilmente riconosciuti dalla mano soffice della pelle. La pelle di vitello “pieno fiore” è quella che non è stata sottoposta a processi atti a rimuovere segni naturali sulla sua superficie.
  • solo le migliori pelli grezze sono utilizzate per la produzione di pelle in pieno fiore; infatti i pellami devono essere di qualità elevata per soddisfare gli standard richiesti per le tinture vegetali e organiche. Un modo per verificare se la pelle è realmente del tipo pieno fiore è di graffiare leggermente la sua superficie: se lascia un segno di colore più chiare, allora è pieno fiore e conciata con tinture vegetali.
  • I pellami di cui è composta la collezione di accessori in pelle hanno finissaggi e trattamenti diversi, tutti senza l’utilizzo di cromo.
  • Strategic Business Unit garantisce che la massima attenzione è stata posta nella scelta dei pellami e degli accessori utilizzati nella produzione di ciascun articolo in pelle.
  • Alcuni modelli sono stati spalmati con olio o cera per migliorarne la resistenza all’acqua.
  • Una frequente lubrificazione del pellame lo rende più morbido e ne migliora la performance. Una speciale sezione di valigie e borse è realizzata con pelle “vacchetta”.
  • Questo gruppo di articoli è stato intenzionalmente lasciato privo di trattamenti. La pelle risulta naturalmente segnata dall’acqua e da possibili macchie. Il sole provoca uno scurimento della gradazione di colore della pelle naturale, chiamato patina.
  • La collezione di accessori in pelle Strategic Business Unit è interamnete prodotta in Italia, all’interno di laboratori specializzati situati in veneto e in toscana.
  • 2008, Marzo
  • La collezione di scarpe per uomo strategic business unt è presentata in un evento privato. La location selezionata per il lancio è un teatro abbandonato, preparato per lo scopo. Tutte le scarpe sono prodotte nel nord d’Italia, in aziende leader del settore. Ciascuna calzature è conforme ai più elevati standard di qualità. La pelle è stata trattata e tinta con prodotti organici e naturali.
  • 2009, Dicembre
  • Nel 1999 è fondata la società di produzione di abbigliamento blueline srl, dai fratelli Cristiano e Patrizio Perfetti. La blueline ha la licenza per produrre e commercializzare i capi d’abbigliamento realzzati per i marchi registrati Strategic Business Unit, supersonic e primitive, anche questi di proprietà dei due fratelli. Per celebrare il decimo anniversario dell’azienda è stata organizzata una mostra retrospettiva presso il quartier generale di Strategic Business Unit. L’esiibizione è incentrata sullo sviluppo e l’ideazione delle varie collezioni di denim prodotte fino ad oggi, rivelando tutti gli aspetti del lavoro svolto attarverso immagini, documenti, video e capi di abbigliamento. Una sezione speciale è dedicata alla tintura e alla tessitura dei tessuti i denim Giapponesi prodotti in esclusiva per blueline.
  • 2010, Settembre
  • Strategic Business Unit “standard uniform” è una nuova collezione presentata per la prima volta a Roma e Tokyo simultaneamente. Questa linea di abbigliamento speciale è prodotta interamente in Giappone ed è disponibile unicamente presso il negozio SBU di Roma.
  • La massima cura è stata prestata alla costruzione e alla qualità dei tessuti utilizzati nella produzione di questo gruppo di indumenti, che sono di moda perchè fuori dalla moda. La perfezione di ogni singolo dettaglio stilistico è garantita dalla supervisone dei migliori produttori di abbigliamento Giapponesi, che applicano meticolosamente le tecniche e gli standard di qualità richiesti per ciascun articolo e componente. La collezione Strategic Business Unit standard uniform è rivista, aggiornata e integrata due volte l’anno. La capsule colelction è composta da indumenti senza tempo, eleganti, pratici, moderni e versatili. Jeans, pantaloni khakis, chinos, maglie polo, camicie, slacks, felpe e maglie sono combinate con giacche, cappotti e impermeabili della tradizione sartoriale italiana, realizzati utilizzando materiali e tessuti innovativi. Questi capi conservano molti dettagli sportivi autentici, come le tasche da caccia, applicate, a patta o a filetto. Sono realizzate in canvas colorato, tweed spinati e spalmati, velluti e flanelle, seersucker, nylon tecnologici e impermeabili di ultima generazione.
  • 2011, Febbraio
  • (Una edizione limitata di jeans SBU) Strategic Business Unit è prodotta utilizzato un rarissimo denim tinto con fango (mud dyed) in un’isola della prefettura di kyusyu, in Giappone. Il filato `è mmerso decine e decine di volte in un bagno di tintura contenente il succo estratto da una pianta della famiglia delle rose, ottenuto portando a bollitura i rami e le radici del vegetale per oltre 14 ore consecutive. Il tannino contenuto in questo liquido tinge il cotone di un colore ruggine intenso. Successivamente, i filati sovrattinti sono impregnati con il fango. Il ferro contenuto nel fango provoca una reazione chimica con l’acido tannico, rendendo il tessuto morbido conferendogli al contempo il caratteristico e inimitabile colore marrone.
  • 2012, Settembre
  • Supersonic è insieme un progetto di moda e d’arte, nato dallo studio degli indumenti e dei documenti che compongono l’archivio di Strategic Business Unit. Una capsule collection composta di t-shit in cotone dal taglio moderno, riviste nei volumi e nella costruzione, sono stampate con grafiche inedite ed esclusive, realizzate dal ruppo creativo di Strategic Business Unit nel corso degli ultimi dieci anni tarcorsi.
  • Tutti i disegni sono ispirati alla scena underground del movimento punk/rock e varie altre arti visive. Supersonic è un marchio registrato. All’evento è suguita la pubblicazione di un libro, stampato in mille copie numerate, contenente le grafiche e le immagini della collezione supersonic.
  • 2013, Aprile
  • È presentata a Tokyo la collezione di camicie western Strategic Business Unit. La bellezza delle camicie da rodeo risiede nella diversità dei disegni e dei tessuti. La camicie western Strategic Business Unit sono confezionate mediante l’utilizzo dei migliori denim Giapponesi, tinti con prodotti vegetali e organici.
  • Queste repliche sono state disegnate in Italia, ammodernando i volumi e le forme dei capi autentici reperiti nei mercati dell’usato degli stati uniti d’america. Le camicie da rodeo Strategic Business Unit sono prodotte ogni stagione in un’ampia gamma di colorazioni e in numero limitato. Ciascuna camicia è curata nei minimi dettagli e realizzata dai migliori camiciai del sol levante. Per raggiungere gli elevatissimi standard qualitativi necessari per la realizzazione della collezione abbiamo deciso di produrre le camicie western in Giappone, utilizzando i più pregiati tessuti e i migliori accessori disponibili sul mercato.
  • 2014, Ottobre
  • La collezione di blazer formali e dinner jackets Strategic Business Unit è lanciata a Roma. Ciascun capo è presentato singolarmente, senza il corrispettivo pantalone, e abbinato a indumenti aventi diversa origine e funzione. La cosiddetta “odd jacket” della collezione SBU è un blazer concepito a se stante e non facente parte di un abito da uomo, pur rimanendo formale nei dettagli stilistici e nella costruzione. Le giacche da sera Strategic Business Unit nascono per il pieno godimento del tempo libero di coloro che le indossano e si adattano facilmente ad una ampia gamma di situazioni, tanto sportive quanto eleganti. Queste giacche sono state ideate per essere “spezzate” e danno il loro meglio se abbinate con pantaloni di colore e tessuto diverso. I blazer sono combinati con scarpe da ginnastica, t-shirts, polo, dolcevita, chinos, khakis e jeans. Pantaloni Strategic Business Unit semplici e funzionali, confezionati in diversi tessuti aventi pesi diversi, sono disponibili in colori uniti come il grigio perla, antracite, verde da caccia, navy blue, militare, vinaccia e testa di moro, in canvas e twill. Ciascun indumento è stato trattato con processi industriali di tintura organica, stone wash e lavaggi enzimatici, che conferiscono particolari caratteristiche a ogni singolo capo.
  • 2015, Settembre
  • La collezione di abiti sartoriali da cerimonia “smoking” (tuxedos) è presentata all’interno del negozio Strategic Business Unit di Roma. Catturando l’eleganza dei vecchi tempi e la raffinatezza della tradizione sartoriale, gli smoking Strategic Business Unit sono al contempo abiti classici e moderni, fuori dal tempo e dagli schemi. Ciascun capo è confezionato con pura lana della qualità più pregiata, le silhouette sono asciutte e dinamiche, con dettagli della tradizione come il collo a punta o sciallato, rivestito di satin o grosgrain. L’effetto finale dei vestiti da cerimonia è lussuoso ed elegante. Gli abiti da sera e gli “smoking” Strategic Business Unit sono interamente confezionati in Italia, da aziende specializzate leader nel mondo, con la massima attenzione per i dettagli più sottili e raffinati. Il giro manica alto, che consente agilità nei movimenti, la tromba della manica ristretta, la lunghezza della giacca ridimensionata, una giacca leggermente strutturata rendono i capi moderni e confortevoli, sempre impeccabili. strategi business unit offre anche un servizio di sartoria personalizzata e su misura. Una grande varietà di tessuti di gamma altissima sono prodotti in esclusiva per la nostra collezione, in vendita nel negozio Strategic Business Unit.
  • 2016, Marzo
  • Il negozio online SBU.IT viene inaugurato a Roma. Attraverso questa esclusiva piattaforma di commercio elettronico i nostri clienti di tutto il mondo potranno acquistare i prodotti Strategic Business Unit direttamente dal loro paese. la consegna degli articoli è affidata al corriere internazionale dhl con modalità “express delivery”, che garantisce il servizio piû veloce e affidabile disponibile sul mercato.

potrebbero interessarti