RES 1 RES 2 RES 3 RES 4 RES 5 RES 6
Customer Care
Shopping Bag (0)

Nessun prodotto

Da determinare Spedizione
EUR 0.00 Imposta
EUR 0.00 Totale

Pagamento

Articolo aggiunto al tuo carrello
Taglia
Quantità
Totale
Ci sono 0 articoli nel tuo carrello. Il tuo carrello contiene un articolo.
Totale articoli
Totale spedizione  Da determinare
Imposta EUR 0.00
Totale
  • Le linee ideali dell'abito

    • Nell’arte della sartoria maschile si chiamano “punti critici”. Determinano le lunghezze giuste della manica e del pantalone, Il punto vita, l’allacciatura, la spalla e il cavallo. Ecco cosa controllare quando si decide di acquistare un abito da uomo, tanto sartoriale quanto confezionato.
    • Per quanto riguarda la giacca, i punti si suddividono in: spalle, torace, giromanica e collo. Spalle e maniche devono scendere liberamente e perpendicolarmente, senza creare inestetiche pieghe e rigonfiamenti.
    • Sul torace, la giacca dovrebbe essere larga a sufficienza da poter essere abbottonata comodamente, evitando che tiri sul davanti.
    • Per una corretta valutazione del giromanica basta alzare il braccio. Se la parte anteriore della giacca si solleva, vuol dire che è troppo abbondante.
    • Il collo che deve aderire nella parte posteriore del blazer, quando tira significa che è troppo corto per la conformazione della giacca mentre, se è abbondante, la farà pendere in avanti.
    • Passando ai pantaloni, la prima cosa da valutare con attenzione è il cavallo, che dovrebbe essere sempre collocato il più in alto possibile da terra: più alto è, più la figura risulterà slanciata.
    • Altro elemento fondamentale è la corretta lunghezza dei pantaloni. Dovrebbero essere sufficientemente lunghi da coprire le calze e con il taglio dell’orlo preferibilmente obliquo, in modo da farlo appoggiare bene alla parte posteriore della scarpa, mode a parte

    Potrebbero interessarti